Login
Carrello Carrello
Catalogo
Store Locator

Whistleblowing

`

 

Whistleblowing

 


WHISTLEBLOWING

Unopiù, in adempimento alle previsioni del D.Lgs 24/2023 e nell’ottica di garantire correttezza e trasparenza nella conduzione della propria attività, ha predisposto un sistema informatico di “Whistleblowing”,
a disposizione di chiunque voglia segnalare situazioni rilevanti ai fini di legge o regolamenti interni.

CARATTERISTICHE DELLA SEGNALAZIONE

La segnalazione deve riferirsi unicamente a inadempimenti della normativa o di procedure e regolamenti interni, ivi inclusi il Codice Etico, pertanto le segnalazioni che abbiano ad oggetto lamentele, richieste personali o, più in generale, circostanze non rilevanti potrebbero non essere tenute in considerazione. Nel campo di applicazione della procedura non sono ricomprese le fattispecie escluse dal D. Lgs. sul Whistleblowing, tra cui:

-contestazioni, rivendicazioni o richieste legate ad un interesse di carattere personale della persona segnalante o della persona che ha sporto una denuncia all’autorità giudiziaria o contabile che attengono esclusivamente ai propri rapporti individuali di lavoro o di impiego, ovvero inerenti ai propri rapporti di lavoro o di impiego con le figure gerarchicamente sovraordinate.

 

GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI

Per tutelare al massimo il “segnalante” e il “segnalato” sono state adottate le necessarie misure di sicurezza: indipendentemente dalla scelta operata dal “segnalante” di rendere una segnalazione in forma anonima o meno, viene garantita la riservatezza dell’identità di chi scrive e del contenuto della segnalazione attraverso protocolli sicuri e strumenti di crittografia che permettono di proteggere i dati personali e le informazioni fornite. L’identità del segnalante non è mai rivelata senza il suo consenso, ad eccezione dei casi previsti dalla normativa vigente. L’organo competente per la gestione delle segnalazioni è il: UNOPIU’ WHISTLEBLOWING COMMITTEE.

 

 

MODALITÀ DI TRASMISSIONE

1.   Accedere al link:  https://areariservata.mygovernance.it/#!/WB/UNOPIU

raggiungibile anche attraverso l’apposita sezione creata nella home della dashboard aziendale, compilando il form inserendo nome,
cognome e un indirizzo e-mail personale
(si prega di non utilizzare quello aziendale, come richiesto dal Garante Privacy).

2. Seguire le indicazioni ricevute con la e-mail contenente le Credenziali Univoche di Accesso.


3. Accedere al proprio account con le proprie credenziali.


4. Procedere cliccando il tasto “CREA SEGNALAZIONE”.


5. Sarà possibile, a questo punto, procedere con la segnalazione.

(a) in forma anonima utilizzando l’apposita opzione:
b) ovvero, in forma non anonima, ma in ogni caso con le garanzie di riservatezza previste dalla legge

 

6. Stabilita la modalità di segnalazione, il segnalante procederà compilando il form. I campi contrassegnati dal simbolo * sono obbligatori. Alcuni campi sono aperti e dovranno avere un numero minimo di caratteri.

 

 

Rimane attivo anche un canale cartaceo per consentire diverse modalità di contatto con il Comitato whistleblowing inviando una lettera a:

Comitato Whistleblowing, presso Unopiù spa, S.S. Ortana km. 14.500 – 01038 Soriano nel Cimino (VT)