Login
Unopiù - configurator Configuratore
Cart Cart
Catalogo
Store Locator

Stili, tendenze, gli elementi irrinunciabili quando si progetta uno spazio outdoor

Stili, tendenze, gli elementi irrinunciabili quando si progetta uno spazio outdoor

Questa Estate porta con sé un’ondata di novita. L'aria diventa frizzante e, insieme alla bella stagione, arriva la voglia di passare più tempo possibile all’aria aperta. Come godere al meglio dell’estasi di questa rinascita? Progettare un terrazzo è una delle soluzioni migliori per costruire un’oasi di relax personale fuori dall’uscio della propria casa. Spazi accoglienti dove concedersi una pausa o passare del tempo con amici e familiari, dove fare una piacevole colazione al primo sole del mattino o semplicemente spendere qualche ora immersi nella lettura.

Come possiamo arredare il terrazzo in modo da ricavarne uno spazio all’insegna del relax nella privacy della nostra casa? In molti pensano che dare vita ad uno spazio outdoor nell’area esterna della propria abitazione sia un’operazione semplice. In realtà progettare il proprio giardino richiede particolari cure e la valutazione di diversi aspetti. A seguire nelle prossime righe troverai le principali regole e una serie di suggerimenti per progettare un terrazzo perfetto!

 

1 - Lo stile: cerca sempre armonia e continuità con gli interni

Il terrazzo è sicuramente un’estensione della nostra casa e di conseguenza potrai puntare su arredi in continuità con gli interni. Palette di colori e materiali in comune ti aiuteranno a mantenere un senso di armonia e omogeneità tra dentro e fuori. Contribuendo al tuo benessere interiore. Alcuni suggeriscono invece di optare per un décor che si scosti dagli interni per creare una sorta di rifugio indipendente che faccia di questa area della vostra casa una vera pausa dal quotidiano

Collezioni Unopiù

 

2 - Le tue esigenze

Per arredare un terrazzo, la dimensione è il primo elemento da valutare: le tue scelte inevitabilmente si adatteranno a metrature più ampie o a balconi più piccoli. “Di cosa ho bisogno?” Le risposte potrebbero essere molteplici. Definisci l’uso che ne vorrai fare. Si tratta effettivamente di una stanza in più, che la si voglia sfruttare come salottino o come dehor per piccoli ricevimenti e pranzi e cene. In funzione di questa variabile ti muoverai per definire gli arredi, la fisionomia del paesaggio, le piante, l’illuminazione e piccoli interventi per la vivibilità del tuo spazio.

Collezioni Unopiù

 

3 - Ispirati alle nuove tendenze

Relax e serenità. Un connubio perfetto per l’anima e lo spirito, la sintesi estetica ideale delle ultime tendenze estive 2021 dedicate all’arredamento outdoor. Una “semplicità di forma”, concettuale e stilistica, che potrà invadere la tua casa e i terrazzi, ammantandoli dei colori tipici della bella stagione. Gioca con i colori che, sulla base neutra del legno, si enfatizzano nella loro raffinata e mai scontata semplicità. Le tinte pastello del giallo e del corallo si esprimono in tutte le tonalità più calde in pendant a delicati pattern nelle diverse sfumature del blu. Il verde della natura è lo sfondo ideale e le piante diventano una parte integrante e fondamentale dell’arredamento. Se preferite tonalità più scure come il nero o il marrone scuro non ci sono problemi, anche questi due colori fanno parte dei grandi classici dell’arredamento outdoor e saranno sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza. Scegli vasi, ombrelloni o tende di colori accesi per dare carattere al tuo spazio e un accento luminoso e colorato. In questo modo l’esterno della tua casa avrà a colpo d’occhio un aspetto più solare e vivace. Utilizza Pinterest come canale preferenziale per creare la tua moodboard e lascia andare la tua fantasia.

Ombrelloni Lipari Unopiù

 

4. I materiali giusti

Il tuo intervento sarà strutturale o meno invasivo? Se vorrai cambiare i rivestimenti del terrazzo, è sempre un’ottima idea scegliere materiali che resistano nel tempo agli agenti atmosferici e semplici per gli interventi di manutenzione. Se sei uno spirito vacanziero preferirai rivestimenti in legno, magari senza interventi troppo impegnativi. Natura e sostenibilità anche per il 2021 sono tendenze da seguire. Quindi il 100% naturale dovrà essere il punto di partenza per la scelta del tuo arredamento outdoor. Oltre ai classici intramontabili come il teak, pensa ad altri tipi di materiali, sempre naturali, come ad esempio mogano, pino nordico, alluminio, ferro ecc.

Materiali Unopiù

 

5. Cerca l’armonia negli spazi

Un ambiente ordinato, pulito e ben organizzato, migliora l’umore e riduce lo stress favorendo il giusto riposo, ed è sinonimo di comfort abitativo. Si raggiunge trovando il giusto equilibrio tra le componenti presenti nel nostro terrazzo. Rispetta la proporzione tra la vegetazione e gli arredi, nessuno dei due elementi dovrà sovrastare l’altro. Abolisci quindi piante vistose o strutture di grande ingombro rispetto alla metratura dell’ambiente. Si tratta della tua oasi di riposo: è fondamentale l’armonia esteriore, per trovare quella interiore.

 

6. Un po’ di ombra



Nel progettare il tuo spazio outdoor non dimenticare di pensare alle zone d’ombra. Sfruttare la vegetazione e le piante sarà utilissimo nell’intento e saranno il contesto ideale per un’amaca. Oltre alle piante, a seconda della struttura del terrazzo, puoi valutare eventuali coperture che ti proteggano da vento, sole o pioggia senza farti rinunciare a qualche ora di riposo. Tettoie, verande e pergole, possono darti ombra e un buon riparo, ma anche gli ombrelloni possono offrirti soluzioni pratiche e meno ingombranti.

Strutture Unopiù da esterno